13 Nov, 2016

Nelly® Italy presente alle fiere internazionali

2016 è stato l’anno dell’esordio Nelly® Italy  alle fiere internazionali.

La prima è stata la famosa fiera Who’s Next a Parigi dal 22 al 25 gennaio 2016. Who’s Next è la manifestazione che raggruppa tutte le fiere del settore moda in unico evento e si svolge a Parigi semestralmente.
È una delle manifestazioni più importanti del continente europeo, effettivamente sono stati presenti nient’altro che 58.000 visitatori. In quella occasione, è stata presenta la collezione Nelly® maglieria donna autunno/inverno la quale è adesso in atto e presente in tantissimi negozi nel mondo.
La fiera è stata un successo con tantissime visite diarie e contatti importanti che hanno movimentato l’azienda con ordini di tutto il mondo.

La secondo è stata Baltic Fashion & Textile a Riga, Lettonia, dal 7 al 9 aprile 2016. La fiera riunisce produttori, distributori e buyer provenienti da Lettonia, Lituania, Estonia, paesi dell’Europa centrale e orientale ed è un luogo in cui la domanda incontra l’offerta.
Invero, è stata frequentata da più di 9.000 visitatori provenienti da 26 paesi. Nelly® Italy  con la sua collezione autunno/ inverno piena di eleganza e design ha conquistato il freddo mercato baltico.

Nelly® Italy ha dimostrato versatilità in quando ha conquistato mercati così differente. Le soluzioni ad hoc sono una prerogativa aziendale con l´obiettivo principale di fornire maglieria di alta qualità.
L’azienda ha l’infrastruttura e la capacità tecnica per soddisfare qualsiasi tipo di richiesta, ordine e esigenza dei clienti personalizzando e ritagliando su misura in maniera altamente flessibile. 

Per conoscere le fiere:

Who’s Next http://www.whosnext-tradeshow.com/

Baltic Fashion & Textile : http://www.bt1.lv/bt1/fashion/index.php?link=10000000

Nelly® Italy presente alle fiere internazionaliultima modifica: 2016-11-13T13:22:02+00:00da admin

Trackback URL: http://www.nellymaglieria.it/maglieriadonna/nelly-italy-presente-alle-fiere-internazionali/trackback/

Leave a comment:

Rispondi